ROCK CLIMBING IN THE DOLOMITES

|| SELVAGGIO BLU 2021 || WILD BLUE TREK, 7 days

LE GRANDI CIME DELLE ALPI

News Gennaio 12, 2021

Sci alpinismo in Dolomiti ai primi del 2021

Stiamo vivendo una incredibile stagione invernale in Dolomiti. Sommersi dalla neve fino a basse quote ma con molte limitazioni negli spostamenti per colpa del Coronavirus. La stagione turistica è praticamente bloccata, la grande incertezza sull’apertura degli impianti di risalita è un tema direi quotidiano nei social network e le speranze di una apertura stanno via via sparendo col passare dei…

News Dicembre 7, 2020

Alpinismo, Dent d’Herens Cresta di Tiefenmatten.

Per chi fosse alla ricerca di un 4000 nelle Alpi di soddisfazione e non molto frequentato, il Dent d’Herens deve rientrare nella vostra wishlist. Già percorrendo in auto la lunghissima Valpelline, a nord di Aosta, si entra nella dimensione selvaggia di questa cima. Due giorni sono necessari per salire e scendere dalla montagna, mezzi meccanici che alleviano gli oltre 2000 metri…

News Dicembre 4, 2020

Arrampicare sul Piz Ciavazes, via Zeni.

. L’ultimo giorno di novembre siamo tornati al Piz Ciavazes per l’ultima giornata di sole e probabilmente di arrampicata su roccia in Dolomiti. E’ stato il giorno perfetto per chiudere i conti con una delle classiche meno ripetute. A sinistra dello spigolo di Italia 61 c’è una grande rientranza gialla, delimitata alla sua sinistra da un diedro perfetto lungo una…

News Novembre 28, 2020

Piz Ciavazes, la Lavagna.

Il Piz Ciavazes è una parete del gruppo del Sella a cui sono particolarmente affezionato. E’ qui che nel 2004 feci la mia prima vera via in Dolomiti, la Rampa, con il mio socio dell’epoca Alessandro e sotto la supervisione di Checco Tremolada. Negli anni ho percorso molte delle vie classiche, richiodato due bellissime vie sportive con Renato Bernard, ho…

News Novembre 24, 2020

Arrampicare sulla Croda da Lago. Via Dallago al Campanile Federa

La Croda da Lago è una delle cime simbolo di Cortina. La sua cresta dentellata è molto fotografata dal Lagazuoi e Cinque Torri, alla sua base nel versante est il lago Federa è tra i più belli in Dolomiti e meta popolare nel periodo estivo grazie anche al comodo rifugio Palmieri a pochi metri dalla sua sponda. La Croda da…

News Novembre 23, 2020

La via Dibona alla Torre Grande del Falzarego

Da quando vivo in montagna ho imparato a godere di quello che ha da offrirmi, indipendentemente dal calendario. L’anno scorso avevo già gli sci ai piedi da più di due settimane, le condizioni erano ottime sugli itinerari ripidi di gran classe, anche su quelli che richiedono pazienza e l’attimo giusto in primavera. L’autunno in Dolomiti sta regalando giornate eccezionali per…

News Novembre 15, 2020

Arrampicare sul Pupo di Lozzo

Il Pupo di Lozzo è una bellissima torre di ottima roccia alta 120 metri, sopra la Forcella di San Pietro nel gruppo delle Marmarole. La combinazione tra la via dei Ragni e la Olivo offre una arrampicata molto bella e ripetuta, le difficoltà non superano il IV grado superiore. Il senso di isolamento, la lunghezza dell’arrampicata e la campana presente…

News Ottobre 26, 2020

Il Selvaggio Blu di ottobre e novità per il 2021.

Tre giorni fa sono rientrato dalla Sardegna, dopo l’edizione primaverile cancellata, stavolta ce l’abbiamo fatta. Incerti fino all’ultimo con i numeri del Covid in salita, norme restrittive prima smentite e ora purtroppo una realtà. Un altro Selvaggio Blu da archiviare, rimane il ricordo di un’altra Avventura insieme ad un gruppo perfetto. Ci si conosce la prima sera in hotel, ci…

News Ottobre 12, 2020

Cima Grande di Lavaredo, via normale.

La via normale alla Cima Grande di Lavaredo è il sogno della vita per molti escursionisti amanti delle Dolomiti. Anni fa c’era stato un piccolo sondaggio tra le Guide Alpine Venete e Sudtirolesi su quale fosse la salita più gettonate durante la stagione estiva. Mi par di ricordare che fosse il sentiero Ivano Dibona sul Cristallo la ferrata più richiesta,…

News Ottobre 5, 2020

Punta Santner, spigolo Nord. Via Von Glanvell

Lo Sciliar è senza dubbio uno dei simboli del Alto Adige. Un massiccio pianeggiante, lo Sciliar, e le due punte della Euringer e la Santner sulla destra, si stagliano sopra i verdi pascoli dell’Alpe di Siusi, uno degli angoli più autentici delle Dolomiti sudtirolesi nonostante la presenza degli impianti sciistici. E’ il paradiso degli escursionisti di ogni età in estate…